Bando della Provincia di Trento per le imprese su efficienza energetica e rinnovabili

La Giunta della provincia di Trento approva un bando per lo stanziamento di 3.100.000 euro per investimenti diretti ad un uso razionale dell’energia, all’efficienza energetica e all’impiego di fonti rinnovabile. Le domande di ammissione ai contributi potranno essere presentate a partire dall'11 novembre 2013 fino al 31 gennaio 2014.

25/10/2013
Bando della Provincia di Trento per le imprese su efficienza energetica e rinnovabili

Approvato dalla Giunta provinciale di Trento un bando per la concessione di contributi ad imprese per investimenti diretti ad un uso razionale dell’energia, all’efficienza energetica e all’impiego di fonti di energia rinnovabile, con l’obiettivo di promuovere la sostenibilità nel campo dell’edilizia e della gestione del territorio.

Beneficiari dell’iniziativa sono le imprese che possono accedere alle agevolazioni previste dalla legge 6 del 1999; le domande di ammissione ai contributi potranno essere presentate a partire da lunedì 11 novembre 2013 fino a venerdì 31 gennaio 2014.

Il bando stanzia complessivamente 3.100.000 euro. Ciascuna impresa beneficiaria potrà ricevere un contributo massimo cumulato pari a 500.000 euro da destinarsi a:

  • Reti energetiche
  • Caldaie a biomassa
  • Impianti fotovoltaici
  • Collettori solari
  • Coibentazioni termiche
  • Caldaie a condensazione
  • Impianti finalizzati al recupero del calore
  • Pompe di calore
  • Cogenerazione
  • Altre iniziative dalle quali conseguano rilevanti riduzioni dei consumi di energia termica e/o di energia elettrica
  • Impianti eolici
  • Impianti idroelettrici

Il bando sarà pubblicato nei prossimi giorni.

Per informazioni: Agenzia provinciale per le risorse idriche e l’energia  - A.P.R.I.E.

tel. 0461-497310  (fax: 0461-497301); - e-mail: aprie@provincia.tn.it