Fotovoltaico, la Cina conferma i dazi al silicio da Usa e Corea del Sud

Il ministero del Commercio cinese ha confermato i dazi sulle importazioni di silicio di grado solare da Stati Uniti e Corea del Sud che erano stati fissati in via preliminare lo scorso luglio.

21/01/2014
Fotovoltaico, la Cina conferma i dazi al silicio da Usa e Corea del Sud

Il ministero del Commercio cinese ha confermato i dazi sulle importazioni di silicio di grado solare da Stati Uniti e Corea del Sud, che erano stati fissati in via preliminare lo scorso luglio.

I dazi sono in linea con quanto annunciato in precedenza: per gli import dagli Usa un dazio anti-sussidi fino al 2,1% e uno anti-dumping dal 53 al 57%; per il materiale coreano dazi dal 2,4 al 48,7% (stando a quanto riportato dalla TV di Stato cinese). Entrano in vigore immediatamente e dureranno per 5 anni.

Il provvedimento arriva proprio mentre il dipartimento del Commercio Usa si accinge a decidere la possibile estensione a ulteriori aziende cinesi dei dazi sull'import di celle e moduli fotovoltaici introdotti nel 2012.