Parte la “CleanTech Challenge”, il premio per le idee verdi più innovative

Anche quest’anno è partita la “CleanTech Challenge”, la competizione che stimola lo sviluppo di idee innovative nell’ambito della green economy, dal concetto di base alla fase in cui possano attrarre investimenti di alto livello o autofinanziarsi.

27/01/2014
Parte la “CleanTech Challenge”, il premio per le idee verdi più innovative

Anche quest’anno è partita la “CleanTech Challenge”, la competizione che stimola lo sviluppo di idee innovative nell’ambito della green economy, dal concetto di base alla fase in cui possano attrarre investimenti di alto livello o autofinanziarsi.

L’iniziativa è promossa dalla London Business School a dal University College of London, mentre l’edizione italiana è patrocinata dal MIP, Business School del Politecnico di Milano ed è aperta a tutti gli studenti universitari e candidati MBA ed Executive MBA che provengono da università italiane.

L’idea ritenuta migliore dalla commissione giudicatrice, composta da esperti dall’università, del business e dell’industria, verrà premiata con un assegno da 5.000 euro e avrà la possibilità di accedere alla fase finale di Londra, dove competerà con le altre idee finaliste di tutta Europa, con un ulteriore premio finale di 10.000 sterline.

Tutte le altre informazioni sul sito del concorso: www.cleantechchallengeitaly.com