Presentato a Solarexpo il lavoro di ANIE Rinnovabili

ANIE Rinnovabili ha portato la sua voce in numerosi convegni organizzati durante Solarexpo 2015 e durante l'evento ha presentato la propria linea d'azione nei vari settori che rappresenta.

13/04/2015
Presentato a Solarexpo il lavoro di ANIE Rinnovabili

Federazione ANIE è stata presente in questi giorni a Solarexpo-The Innovation Cloud in corso a Milano, con le sue Associazioni ANIE Energia, ANIE Rinnovabili e con il gruppo interassociativo Building.

In particolare, ANIE Rinnovabili ha portato la sua voce in numerosi convegni. Da diversi mesi l’impegno della presidenza di ANIE Rinnovabili e del Consiglio Direttivo è quello di dare vita ad una grande associazione all’interno di Confindustria per testimoniare anche a livello istituzionale il peso di un comparto industriale determinante per l’economia del Paese.

Il percorso, iniziato poco meno di un anno fa, si è in gran parte concluso ed oggi in ANIE Rinnovabili sono presenti i rappresentati dei settori fotovoltaico, eolico, mini eolico, mini idroelettrico e biomasse. Ognuna di queste fonti rinnovabili ha un vicepresidente esperto della materia che, attraverso l’Associazione, si fa portavoce delle istanze del comparto all’interno di Confindustria e dei comitati di lavoro tecnici attivi. Pochi giorni fa è stato costituito il primo gruppo dedicato al fotovoltaico, guidato dal Vice Presidente Alberto Pinori.

Oggi ANIE Rinnovabili è una delle tredici associazioni che compongono Federazione ANIE e svolge un ruolo primario in quanto rappresenta all’interno di Confindustria l’unica voce di un settore strategico quale quello delle energie pulite. In questa veste è costante l’interlocuzione a livello istituzionale sui temi cruciali dell’efficienza energetica, delle smart grid e smart city, del Green Act.

Nell’ultimo anno ANIE Rinnovabili è stata impegnata su diversi fronti: ha presentato una serie di emendamenti per ottenere sostegni concreti alla rimozione dell’amianto in presenza di un nuovo impianto realizzato con fonte rinnovabile, ha elaborato un documento che contiene proposte specifiche sul Green Act attualmente in elaborazione da parte del Governo, sta preparando il suo contributo da presentare al Ministero dello Sviluppo Economico sul Decreto FER per il biennio 2015-2016. Contestualmente l’Associazione è attiva a livello tecnico nei Comitati CEI su fotovoltaico, connessioni, accumulo e nei comitati termotecnici UNI su solare e biomasse e efficienza energetica.

Lo scorso dicembre, con una azione congiunta con ANIE Energia, ha ottenuto dopo diversi interventi la regolamentazione da parte dell’Autorità sull’accumulo dell’energia. Inoltre ha istituito un osservatorio per la rilevazione dei dati di installato, potendo contare su una fonte autorevole quale è Terna, uno dei soci di ANIE. I dati vengono comunicati agli associati e al mercato attraverso i media di settore.

Gli operatori del settore, enti pubblici e privati, proprietari di impianti possono trovare in ANIE Rinnovabili chi li rappresenta all’interno della principale associazione di imprese Italiane che è Confindustria. E proprio in Confindustria le società impegnate nelle energie rinnovabili possono trovare partner con i quali sviluppare sinergie, innovazione ed opportunità di lavoro.

L'associazione rinnova quindi l’invito alla creazione di una unica grande associazione che rappresenti le energie rinnovabili evitando inutili frammentazioni e dispersione di obiettivi, energie e moltiplicazione di costi.

(Da comunicato ANIE Rinnovabili)