Recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici: la quinta edizione ancora a Solarexpo

I temi di discussione della V edizione del Convegno Nazionale “Il fine vita dei moduli fotovoltaici: la gestione come rifiuto, il recupero e riciclo” (8 aprile, ore 9-13): obblighi a cui produttori di moduli e detentori di impianti FV sono oggi soggetti.

31/03/2015
Recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici: la quinta edizione ancora a Solarexpo

Nell’ambito della piattaforma espositiva e convegnistica, Solarexpo-The Innovation Cloud 2015 che si terrà dall’8 al 10 aprile presso il convention center “MiCo” di Fiera Milano Congressi, anche quest’anno Ambiente Italia, insieme al Centro Studi Solarexpo, GSE, RSE e Legambiente, coordinerà il Convegno Nazionale “Il fine vita dei moduli fotovoltaici: la gestione come rifiuto, il recupero e riciclo” (programma in pdf) che mira ad informare sugli obblighi a cui produttori di moduli e detentori di impianti fotovoltaici sono oggi soggetti. Moderatore dell’incontro l’ing. Stefano Notarnicola di Ambiente Italia .

Giunto alla sua 5a edizione, il Convegno Nazionale si terrà mercoledì 8 aprile 2015, dalle ore 9.30 alle 13 nella Sala Amber 4 della nuova sede della Fiera Milano Congressi.

Con il supporto del consorzio di raccolta e riciclo Cobat, il Convegno farà il punto sull’evoluzione e l’attuale quadro regolatorio in materia, chiarendo gli obblighi che “adesso e fra vent’anni” produttori e detentori di moduli e fotovoltaici sono tenuti a rispettare.

Principali elementi di discussione saranno il raccordo fra il Disciplinare Tecnico 2012 del GSE per gli impianti in IV e V conto energia e il decreto di recepimento della direttiva RAEE, la disciplina per gli impianti in I, II, III conto energia e la disciplina per gli impianti fuori conto energia e, non ultimi, gli sviluppi nelle tecnologie di trattamento e riciclo dei moduli fotovoltaici. Verranno presentate, infine, le disposizioni normative introdotte dal Collegato Ambientale alla Legge di Stabilità ‘14 che includono importanti elementi di novità per il fine vita dei pannelli fotovoltaici.

Con gli interventi istituzionali dei Ministeri, di GSE/RSE, del Centro di Coordinamento RAEE, degli esponenti del mondo associativo e delle imprese, il Convegno allarga il tavolo tecnico sullo smaltimento dei rifiuti a tutti gli operatori del fotovoltaico, ampliando i suoi contenuti con gli sviluppi nelle tecnologie di trattamento che consentono di trasformare i rifiuti del fotovoltaico in risorsa per nuovi cicli produttivi e con i nuovi approcci al riutilizzo dei moduli attraverso processi di qualificazione di moduli in disuso.

L'appuntamento è per tutti gli operatori chiamati ad intervenire al dibattito (ammissione preferenziale in sala dei partecipanti preregistrati).

Per approfondimento: Speciale Tecnico di QualEnergia.it “Recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici. Atto secondo” a cura di Stefano Notarnicola (febbraio 2015).