Solarexpo 2015: i convegni dell'8 Aprile

Per la prima giornata di Solarexpo-The Innovation Cloud 2015 sono previsti 12 appuntamenti convegnistici e quattro Country Presentations di Svizzera, Egitto, Ecuador e Marocco.

07/04/2015
Solarexpo 2015: i convegni dell'8 Aprile

Per la prima giornata di Solarexpo-The Innovation Cloud 2015 sono previsti 12 appuntamenti convegnistici. Si parte la mattina alle 9,30 nella sala Amber 4 con la quinta edizione del convegno dedicato al recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici, organizzato da Ambiente Italia, GSE, RSE e Legambiente.

Si prosegue la mattinata con la tavola rotonda organizzata da SolareB2B che riunisce alcuni importanti player del settore italiano del fotovoltaico per discutere del nuovo ruolo degli installatori e della distribuzione nel fotovoltaico 2.0. Il dibattito prenderà spunto dai risultati di un sondaggio realizzato dalla testata giornalistica.

Nel calendario convegnistico della prima mattinata dell’evento spazio anche all'energia idroelettrica in Italia e ai professionisti dell'efficienza energetica.

Su quest’ultimo tematismo, sono due i convegni: uno dedicato alla nomina degli Energy Managers per aziende ed enti con consumi energetici rilevanti; un altro dedicato alla certificazione degli EGE e delle ESCo, obbligatoria da luglio 2016 per partecipare allo schema dei certificati bianchi.

Nel pomeriggio, dalle ore 14, nella Sala Amber 1, si terrà il convegno di apertura di Solarexpo, giunto alla sua 16a edizione. Quest'anno il focus sarà sulle strategie necessarie per riportare il mercato italiano a 1 GW l'anno. Il convegno si aprirà con una panoramica sui più importanti report degli istituti di ricerca e delle banche internazionali, per poi concentrarsi sui trend del mercato nazionale post-incentivi: autoconsumo o generazione pura in market parity?

Al contempo, il Kyoto Club organizza il convegno “Riforma del mercato elettrico per gestire la crescita delle fonti rinnovabili e vincere la sfida del clima” (ore 14,30 - Sala Amber 6).

E poi ancora, organizzato da RSE, il convegno “Smart Grids Italia. Il sistema industriale italiano per le smart grid”.

Sempre nel pomeriggio dell’8 aprile: “Energy Performance Contracts per la riqualificazione energetica di edifici e processi industriali”; “Bitech - Building Intelligent Technology”; “Efficienza energetica: tecnologie smart per la food industry”; “Il decollo del biometano in Italia”.

Saranno 4 le Country Presentations all'interno del progetto speciale Internationalization Hot Spot. A partire dalle 14 nel padiglione espositivo presso lo stand F06, le delegazioni di Svizzera, Egitto, Ecuador e Marocco spiegheranno le opportunità di investimento nelle energie rinnovabili nei loro Paesi. Seguiranno gli appuntamenti one-to-one precedentemente organizzati tramite la piattaforma di match-making.